CEFA - progetti ambito Migrazione

CEFA vuole mettere la propria esperienza e le proprie capacità al servizio di quello che è oggi è il fenomeno della migrazione, mettendo al centro le persone per garantire a tutti pace e sviluppo.

Oggi i flussi migratori verso l’Italia che partono per lo più dalla Libia stanno diventando uno dei principali problemi che affronta il Belpaese. Abbiamo proposto al governo italiano di aprire corridoi umanitari per i richiedenti asilo, di facilitare il rimpatrio nelle terre di origine dei migranti, svolto con un approccio di prossimità al migrante che decide di rientrare.

Abbiamo dato la nostra disponibilità a operare in progetti che migliorino le condizioni di vita dei migranti ma anche delle popolazioni locali che accolgono i migranti, affinché non si perpetui l’effetto Lampedusa, dove la popolazione autoctona chiedeva servizi e si era stancata, senza che questo avesse connotati razzisti, di ascoltare solo soluzioni per la popolazione migrante.

Per limitare le diverse forme di radicalismo, xenofobia e razzismo, CEFA sta organizzando corsi di formazione per gli operatori delle associazioni locali di Marocco e Tunisia sui temi che riguardano l’accoglienza, e l’inclusione dei giovani vulnerabili. 

I Progetti in questo ambito

I nostri ambiti di internvento

CEFA-solidarieta-white-shade

Notizie

Mercoledì 12 dicembre al CUBO Unipol Bologna, ore 21 il giornalista Patrizio Roversi ci porterà con lui in Tanzania alla scoperta dei progetti…

CEFA-solidarieta-white-shade