Non vogliamo e non possiamo continuare a tollerare quanto sta avvenendo a pochi metri dalla nostra casa comune, l’Europa.