Cefa Onlus

Progetti nel Mondo

Stampa pagina
LE TAPPE DEL RIENTRO - Marocco
Sono sempre più numerosi i marocchini che dopo aver lavorato all’estero oggi desiderano tornare a casa. Ma per migliorare l’accoglienza servono informazioni precise sulle procedure  

Il Ministero della Migrazione marocchino, l’Unione Europea e diverse Ong internazionali, vogliono facilitare il reinserimento dei cittadini che desiderano rientrare nel loro paese dopo un periodo di soggiorno all’estero. La  RAMRE (Rete d’Appoggio ai Marocchini Residenti all’Estero) si inserisce all’interno di questo progetto. E il CEFA, coordinatore di questo Réseau, ha il compito di produrre strumenti di informazione, in modo da consigliare  i migranti di ritorno sulle procedure da compiere per avere un regolare accesso ai servizi di base, come la salute, l’istruzione, l’alloggio e il lavoro. Inoltre il Réseau utilizza le competenze specifiche dei membri per fornire un aiuto al Progetto Primo che il CEFA sta portando avanti nella Regione dell’Orientale, al nord del Paese. Concretamente, fornirà formazione agli attori istituzionali e associativi operanti sul territorio locale, per rinforzare le loro capacità sulla tematica dell’accoglienza e dell’accompagnamento dei migranti di ritorno.  

Luogo
Marocco

Beneficiari
MRE di ritorno
25 attori istituzionali e associativi operanti nel settore della migrazione dell’Oriental 

Partner
N/A 

Durata
6 mesi
Share |
cefaonlus.it
Copyright 2009 Cefa Onlus
Privacy policy Credits

CEFA Onlus, Via Lame 118 - 40122 Bologna
Tel. 051520285 - Fax 051520712
info@cefaonlus.it - C.F. 01029970371