Cefa Onlus

Progetti nel Mondo

Stampa pagina
  • Homepage
  • Marocco
  • DONNE E GIUSTIZIA, UN NODO DA SCIOGLIERE
DONNE E GIUSTIZIA, UN NODO DA SCIOGLIERE - Marocco

Equità, Uguaglianza, Giustizia. Sono le parole chiave su cui si basa il Progetto Themis che interviene nella regione di Beni Mellal-Khénifra. Un luogo in cui ancora oggi, come in tante zone rurali del Marocco, differenze e discriminazioni di genere sono all’ordine del giorno

  Il Progetto Themis, portato avanti in quella che ormai è una regione storica per quanto riguarda gli interventi del CEFA, contribuisce a promuovere i diritti delle donne attraverso il rafforzamento della società civile. Finanziato dall’Unione Europea e coofinanziato dalla Regione Emilia Romagna, il progettomira facilitare e garantire l’accesso delle donne alla giustizia. Come? Aiutando 24 associazioni locali che lavorano sulle tamatiche di genere a costituirsi in un «Collettivo per la giustizia delle donne». Il lavoro del CEFA in questo contesto è duplice:
  • Aiutare il Collettivo a organizzare dei cicli di formazione e sensibilizzazione, che avranno come beneficiari finali 5000 individui  (donne, studenti e funzionari pubblici).
  • Aiutare il Collettivo a strutturarsi e divenire un agente di cambiamento, organizzando una piattaforma di discussione con le istituzioni locali che porti all’attenzione della politica quella parità di genere che in alcune zone del paese ancora fatica ad essere riconosciuta.

Luogo
: Regione di Beni Mellal – Khénifra

Durata: 24 Mesi

Beneficiari: 5000 persone

Partner: AIDECA (Association Al Intilaka pour le Développement l’Environnement et la Culture)

Donatori: Unione Europea, Regione Emilia Romagna

Share |
cefaonlus.it
Copyright 2009 Cefa Onlus
Privacy policy Credits

CEFA Onlus, Via Lame 118 - 40122 Bologna
Tel. 051520285 - Fax 051520712
info@cefaonlus.it - C.F. 01029970371