Dal 25 al 10 ottobre riempi il carrello con cibo e offerte per le mense di Bologna e per i bambini malnutriti della Tanzania

La pandemia Covid-19 sta intensificando le vulnerabilità e le inadeguatezze dei sistemi alimentari globali, intese come tutte le attività e i processi che incidono sulla produzione, la distribuzione e il consumo di cibo.

Superare la fame e la malnutrizione in tutte le sue forme significa molto più che garantire cibo sufficiente per sopravvivere: ciò che le persone mangiano – e soprattutto ciò che mangiano i bambini – deve anche essere nutriente.

In Africa

In Africa un ostacolo fondamentale è dato dall’alto costo dei cibi nutrienti e dal fatto che i regimi alimentare salutari non sono alla portata di un grande numero di famiglie.

Entro il 2030, l’Africa ospiterà più della metà degli affamati cronici del mondo.

In Italia

In Italia la mancanza di soldi e cibo nelle case di molti italiani è un problema che cresce di giorno in giorno. La situazione resta allarmante su tutto il territorio nazionale

Tutte le Caritas diocesane segnalano un aumento significativo delle richieste di aiuti alimentari dal 20 al 50%

Raccogliendo cibo nei carrelli aiuteremo le mense di Bologna, mentre con le donazioni aiuteremo i bambini della comunità di Kilolo in Tanzania a
ricevere una pappa iperproteica.

Qui le mense di Bologna a cui saranno destinate le collette:

  1. Comunità di Sant’Egidio
  2. Cucine Popolari
  3. Fondazione San Petronio Caritas 
  4. Empori Solidali Case Zanardi 
  5. Antoniano 
  6. Agostiniani Mensa via Zamboni

L’evento

Chi aderisce all’iniziativa riceverà un carrello COOP vuoto con i materiali dell’evento. L’impegno di chi riceve il carrello è di riempirlo nelle due settimane successive, coinvolgendo più persone possibili.  

In occasione del 10 Ottobre i carrelli colmi di cibo andranno a riempire il più grande piatto vuoto del mondo in piazza Maggiore e si disporranno vuoti intorno al piatto. 

Nel pomeriggio i carrelli si riempiranno e in fila porteranno simbolicamente  il cibo raccolto nelle mense di Bologna e destinato ai più bisognosi mentre le donazioni aiuteranno i bambini della comunità di Kilolo in Tanzania a ricevere una pappa iperproteica.

Dona online

Dal 25 settembre al 16 ottobre c’è piazzacefa.it!

Una piazza virtuale per riempire più piatti possibile e vincere la fame. 

Puoi attribuire simbolicamente la tua donazione a un’azione concreta sul territorio scegliendo tra il bisogno d’acqua, l’urgenza di formazione e di azioni concrete in ambito agricolo.

Scegli in base alla tua sensibilità quella che ritieni la priorità d’azione. Trasformeremo la tua donazione in un’azione reale in base al territorio, ai bisogni concreti e alle urgenze che si manifestano sul campo. 


Scopri dove si trova il carrello più vicino a te


Per informazioni

Chiama il 3703113745 e chiedi di Marianna oppure scrivi a m.visotti@cefaonlus.it


Con il patrocinio di

Con il contributo di

In collaborazione con


Segui l’iniziativa sui nostri canali