Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020

Obiettivo Specifico 1: Asilo – Obiettivo nazionale: ON 1 – lett c) Potenziamento del sistema di 1° e 2° accoglienza – Avviso Realizzazione di percorsi individuali per l’autonomia socio-economica
AVVISO DI SELEZIONE DEL PERSONALE
progetto Inside Aut: reti e sentieri verso l’integrazione”
(Prog–3284 – CUP:E89D20000120007)

Nell’ambito del progetto “Inside Aut: reti e sentieri verso l’integrazione” (PROG-3284), finanziato a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020

– Obiettivo Specifico 1: Asilo – Obiettivo nazionale: ON 1 – lett c) Potenziamento del sistema di 1° e 2° accoglienza – Avviso Realizzazione di percorsi individuali per l’autonomia socio-economica, CEFA Onlus, in ottemperanza a quanto previsto dal Vademecum di attuazione dei progetti selezionati sulla base delle modalità di Awarding body (art. 7 del Reg. UE n. 1042/2014), ricerca personale esterno per l´espletamento di alcune attività di progetto indicate nel Prospetto dei Profili allegato.

Le candidature dovranno essere presentate ed inviate esclusivamente per posta elettronica certificata al seguente indirizzo e.mail pec@pec.cefaonlus.it, specificando in oggetto “Candidatura progetto INSIDE AUT”, accludendo il proprio Curriculum Vitae redatto in formato europeo e una copia leggibile di un valido documento di identità.

Il Curriculum Vitae dovrà riportare in calce la data ed il riferimento alla normativa sulla privacy (“Ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 in materia di protezione dei dati personali presto il mio consenso ed autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai fini esclusivi di selezione”) e dovrà essere firmato dal candidato.

Verranno accettati solo ed esclusivamente Curriculum Vitae redatti nelle modalità richieste ed in formato PDF.

Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il 9 MARZO 2021 alle ore 12:00.

Una prima graduatoria verrà definita in base ai criteri di valutazione e ai rispettivi punteggi riportati nella tabella “PROSPETTO PROFILI”. Il presente avviso prevede l’assegnazione di un punteggio massimo di 60 punti. Gli esiti della selezione verranno comunicati entro 10 giorni dalla scadenza del termine per l’invio delle candidature. A causa dell’alto numero di candidature normalmente riscontrate, ci scusiamo anticipatamente di non potere fornire una risposta individuale a tutti/e. In ogni caso, la graduatoria verrà pubblicata sul sito di CEFA Onlus con valore di notifica a tutti gli effetti di legge.

I profili selezionati e risultanti di cui alla prima graduatoria verranno invitati ad un colloquio individuale (presso la sede di CEFA Onlus a Bologna oppure via skype) teso a verificare le competenze specialistiche richieste e l’effettiva attinenza delle esperienze maturate con l’oggetto dell’Avviso. Il colloquio prevede l’assegnazione di un punteggio massimo di 40 punti.  A causa dell’alto numero di candidature normalmente riscontrate, ci scusiamo anticipatamente di non potere fornire una risposta individuale a tutti/e. In ogni caso, la graduatoria finale verrà pubblicata sul sito di CEFA Onlus con valore di notifica a tutti gli effetti di legge.

Raoul Mosconi

Presidente CEFA Onlus

Figure Professionali da selezionare: Operatore organizzatore del festival “Abitare e Sociale: festival di incontro domanda offerta”

Sede di lavoro: Bologna

Descrizione delle attività da svolgere:

– Pianificazione e svolgimento delle attività in stretta collaborazione con il Coordinatore di progetto

– Rispettare la tempistica dell’attività programmate, monitorare le attività e garantire il raggiungimento dei risultati

– Redigere i report narrativi dell’attività

– Mantenere e rafforzare i rapporti con rappresentanti degli enti locali, partner di progetto e stakeholder del territorio

Durata del contratto: 3 mesi

Criteri di valutazione:

– Laurea Magistrale o Vecchio ordinamento (5 punti);

– Precedenti esperienze di coordinamento di progetti in almeno 3 diversi Programmi europei e/o nazionali (max 20 punti);

– Precedenti esperienze sui temi riguardanti la migrazione (max 15 punti);

– Precedenti esperienze nel coordinamento di eventi sul territorio della provincia di Bologna (max 15 punti);
– Capacità di problem solving, di lavorare in gruppo e di confrontarsi con situazioni complesse (max 5 punti).

Compenso: € 4000 (costo totale lordo)