Da anni lavoriamo in Tanzania per porre rimedio al problema della malnutrizione infantile. A Kilolo infatti uno dei nostri principali obiettivi è quello di introdurre pappe iperproteiche capaci di sopperire la carenza di nutrienti fondamentali, soprattutto nei bambini.

Vi abbiamo parlato mesi fa delle formazioni e dei risultati raggiunti che ci stanno portando alla realizzazione della ricetta migliore per creare un prodotto dall’alto valore nutritivosfruttando alimenti reperibili sul suolo tanzaniano, come fagioli, piselli, miglio e rapa rossa

Oggi finalmente, i bambini dell’asilo di Mawaki hanno iniziato ad assaggiare le prime ricette per aiutarci a scegliere quella migliore. Le pappe sono state preparate in forma di “uji“, una merenda tipica dei bambini tanzaniani molto simile al porridge. Tutti i bambini si trovano in un’età molto delicata per lo sviluppo, ed infatti interventi mirati come il nostro possono contrastare in maniera significativa gli effetti della malnutrizione cronica.

I prossimi passi

Nelle prossime settimane comincerà la produzione della pappa scelta dai bambini della scuola di Mawaki. Nel frattempo continueremo a lavorare per ottenere tutti i macchinari necessari per la sua produzione.

Tutto questo non sarebbe possibile senza la preziosa collaborazione di Menù srl, nostro partner in Italia, con cui da mesi lavoriamo per la produzione della farina, poi fortificata per realizzare le pappe.

Aiutaci a produrre pappe proteiche per combattere la malnutrizione in Tanzania