Gladis è una produttrice di caffè e socia della cooperativa AsoAmazonas della Provincia Orellana, in Ecuador. La sua storia con il caffè inizia dai suoi genitori che avevano una piantagione poco produttiva, un po’ lontana da raggiungere dalla strada principale, e che 5 anni fa, a causa della poca redditività,  pensarono di abbandonarla per dedicarsi ad altro.

Grazie alle prime visite di CEFA alla fattoria, alla formazione su sistemi innovativi di coltivazione e produzione, la distribuzione di attrezzi e concimi naturali, oggi gli alberi di caffè si sono trasformati.

“Quando io e i miei genitori abbiamo visto il risultato ci siamo emozionati e abbiamo deciso che avremmo continuato con la coltivazione. Sono molto felice ed orgogliosa nel vedere i risultati che abbiamo ottenuto”

Oggi, grazie alla sua esperienza, Gladis vuole sostenere gli altri produttori della zona e convincerli a non abbandonare le coltivazioni di caffè o a sostituirle con la piantumazione dell’albero della balsa, legname esportato in tutto il mondo e localmente viene utilizzato per la produzione di zattere. Infatti sostiene a gran voce. 

“Il caffè è il sostentamento delle nostre famiglie, ci aiuta nel dar da mangiare ai nostri figli. È l’unica pianta, insieme a quella del cacao, a essere redditizia”

E se prima la produzione di caffè era complessivamente di 4 o 5 quintali, adesso arriva fino a 7 quintali all’ettaro, e per raccoglierlo, ogni giorno, i soci della cooperativa lavorano insieme. 

Come CEFA siamo entusiasti dei risultati ottenuti e per la Giornata Internazionale del Caffè vogliamo augurare a Gladis e a tutti gli altri produttori di caffè di avere successo con le loro piantagioni. Inoltre vorremmo anche ringraziarli per lavorare con noi e per credere ogni giorno in quello che facciamo.

La storia di CEFA in Ecuador

CEFA è presente in Ecuador già dal 2008 con progetti di sviluppo sostenibile, di conservazione dell’Amazzonia, di turismo comunitario e miglioramento delle condizioni di vita dei piccoli agricoltori in diverse aree del Paese. Grazie al programma “Cadenas de valor inclusivas y sostenibles si vuole supportare i piccoli produttori di cacao, caffè e quinoa a migliorare le loro capacità produttive, associative e commerciali e inoltre garantire l’accesso da parte di questi ultimi a mercati esteri. Inoltre si vuole aumentare la produttività nel settore agricolo e promuovere modelli di filiera inclusivi e partecipativi, attenti alla sostenibilità economica, alla sicurezza alimentare e al contrasto del cambiamento climatico.

Sostieni Gladis e gli altri produttori e produttrici di caffè in Ecuador