In questi giorni abbiamo riscoperto di essere in tanti e tante ad avere a cuore il futuro delle persone e del pianeta.

Abbiamo alzato lo sguardo oltre i nostri confini e oltre il presente, riabbracciando comunità vicine e lontane.

Grazie a tutte le persone che sono state con noi e grazie a tutta la Gente Strana che continuerà a portare avanti questo impegno e questi valori tutti i giorni.

Alice Fanti – Direttrice CEFA

14 ottobre

Gente Strana il festival della cooperazione – non poteva che iniziare con il ricordo di una persona stranissima: il fondatore del CEFA Giovanni Bersani. La Scintilla dello Sviluppo: Giovanni Bersani ieri, oggi e domani ci ha visti impegnati nell’attualizzare la vita di un uomo che mise gli altri al centro della sua attività politica ed intellettuale: dall’impegno sul territorio alla cultura dell’accoglienza e dell’integrazione.

15 ottobre

Abbiamo riacceso l’attenzione sulla cooperazione allo sviluppo come approccio per affrontare le grandi sfide globali: la fame, il cambiamento climatico e le migrazioni. Nessuno si salva da solo e non esiste ingiustizia che non ci riguardi. L’incontro La cooperazione come risposta alle sfide globali ci ha visti ribadire il nostro sogno di una cooperazione fatta di persone.

Oggi La cooperazione come risposta alle sfide globali diventa un podcast! Riascolta gli interventi di tutta la Gente Strana che sabato 15 ottobre hanno partecipato al convegno presso il Centro San Domenico di Bologna.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è GAF1494-1024x682.jpg

Durante gli incontri a Palazzo d’Accursio abbiamo poi avuto modo di parlare e confrontarci con ogni lavoro lavora sul campo per portare avanti progetti di sviluppo, sostenibilità e accoglienza.

16 ottobre – Giornata Mondiale dell’Alimentazione

Due mani unite, la nostra idea di cooperazione. Sono stati 50 anni di progetti, di condivisione, di dialogo e di solidarietà. 50 anni di persone.

Per concludere tre giorni di Gente Strana abbiamo celebrato la Giornata Mondiale dell’Alimentazione con Riempi il Piatto Vuoto, l’evento di pixel art urbana più grande del mondo.

Una giornata in piazza Maggiore a Bologna per raccogliere cibo per le mense locali, fondi per i nostri progetti di contrasto alla crisi alimentare nel Corno d’Africa, e sensibilizzare la città sui temi alimentari, una delle grandi sfide globali che insieme continueremo a combattere.

Guarda il video!

Insieme a Noi, un sacco di gente Strana