Cefa Onlus

CENE AL BUIO PER I DISABILI DELLA TANZANIA

Stampa pagina
CENE AL BUIO PER I DISABILI DELLA TANZANIA - NEWS & EVENTS
"E' stata un'esperienza davvero interessante", racconta Irene, ospite della cena al buio il 6 settembre, organizzata da CEFA il Seme della Solidarietà e LIBERA associazioni, nomi e numeri contro le mafie, che, in controtendenza, hanno deciso di unire le forze. "Non era per nulla facile prendere le cose. La pasta la prendevi spaghetto per spaghetto quindi sembrava davvero una montagna di roba. Poi ti concentri molto sulle voci delle persone e presti molta attenzione a ciò che ci si dice. Ci sembrava di essere al chiuso e in un ambiente intimo, invece, quando ci siamo levati la benda nera dagli occhi, abbiamo notato che eravamo all'aperto, e con tanta gente intorno"
"Vedremo come sarà la seconda, il prossimo 13 settembre, sempre alle ore 20, dice Elisa di CEFA che ha organizzato il tutto.  "Si viene serviti da giovani non vedenti e ci si mette davvero nei panni di chi non vede". Saranno stimolati i sensi del gusto, dell’olfatto, del tatto e dell’udito, ma non sarà un’esperienza fine a se stessa. Giocare a riconoscere le cose, distinguere oggetti senza vederli, parlare col vicino senza sapere chi è avrà una finalità più alta. Grazie al sostegno della Festa dell’Unità, i fondi raccolti saranno destinati a creare in Tanzania, nella città di Dar Es Salaam, le condizioni per dare ai disabili africani opportunità lavorative e ai bambini in difficoltà il diritto di andare a scuola. Si cena al buio più completo nello storico ristorante di LIBERA alla festa dell’Unità di Bologna, (dal 26 agosto al 18 settembre 2017) per lanciare un segnale forte e sollecitare quindi la società civile a non chiudersi nell’indifferenza, ma “liberare” il mondo dalla fame e dalle mafie.  CEFA lo fa attraverso la formazione agricola rivolta alle comunità rurali del sud del mondo affinché i contadini diventino piccoli imprenditori, capaci di commercializzare i loro prodotti e stare sul mercato. Libera, attraverso la confisca dei beni ai mafiosi e l’assegnazione di questi a chi ne ha diritto e bisogno. Entrambe le associazione considerano la terra occasione di riscatto.  Tutte le sere si potrà assaggiare anche la birra artigianale Africa e tutti i sabato sera si avrà modo di gustare il Pane della Solidarietà.  Le serate di sabato 9 e 16 settembre i volontari CEFA serviranno al ristorante di LIBERA e racconteranno tutti i progetti in corso.  LIBERA e CEFA insieme per dare cibo buono e giusto, perché le persone, a qualsiasi latitudine, vivano sulla propria terra e della propria terra, per un mondo senza più ingiustizie.           
Share |
cefaonlus.it
Copyright 2009 Cefa Onlus
Privacy policy Credits

CEFA Onlus, Via Lame 118 - 40122 Bologna
Tel. 051520285 - Fax 051520712
info@cefaonlus.it - C.F. 01029970371