Cefa Onlus

Progetti nel Mondo

Stampa pagina
  • Homepage
  • Kenya
  • Rafforzamento delle fonti di sostentamento per agricoltori e [..]
Rafforzamento delle fonti di sostentamento per agricoltori e  [..] - Kenya

Il progetto vuole migliorare le condizioni di vita degli allevatori ed agricoltori della contea di Kitui,  grazie ad un migliore accesso all’acqua e all’introduzione di tecniche di agricoltura sostenibile.

L’area del progetto è infatti una zona arida e a forte rischio siccità, soprattutto nel periodo dell’anno più secco da Giugno ad Ottobre, e spesso la popolazione locale non possiede le competenze tecniche per adeguare la propria produzione agricola alla difficile situazione climatica.

Il progetto agisce prevalentemente su tre livelli:

  • 1) MIGLIORE ACCESSO ALL’ACQUA: Vengono realizzate 20 Sand Dams, in collaborazione con l’associazione locale SASOL e attraverso il coinvolgimento della popolazione locale nelle attività di costruzione. Le Sand Dams facilitano l’accesso all’acqua per l’agricoltura e l’allevamento, riducendone le distanze ed i tempi di raccolta (nella stagione secca si arrivava a dover percorrere anche 12 km a piedi) e migliorandone la qualità igienica. Per ogni Sand Dams vengono infatti realizzati dei pozzi con un sistema di pompaggio manuale, che consente di raggiungere l’acqua senza scavare nella sabbia, e degli abbeveratoi, da cui gli animali possono bere senza inquinare la fonte d’acqua. La gestione delle Sand Dams è inoltre affidata, a seguito di un formazione specifica, a gruppi di beneficiari locali, che, occupandosi direttamente della conservazione e della manutenzione delle Sand Dams, ne garantiscono la sostenibilità e la durata nel tempo.

  • 2) SUPPORTO ALLA PRODUZIONE AGRICOLA:   Vengono formati 2800 agricoltori nella produzione di sorgo e fagiolo mungo e altri 600 agricoltori nella produzione di ortaggi, attraverso tecniche di agricoltura conservativa, che consente di non danneggiare il delicato equilibrio del suolo anche nelle zone più aride. Per queste coltivazioni vengono utilizzate delle sementi certificate distribuite da CEFA, insieme ad attrezzi specifici per l’agricoltura conservativa, al fine di rendere la produzione più stabile e di migliore qualità. 200 apicoltori vengono formati sull’utilizzo delle arnie e sulla produzione di miele, passando da modalità di apicoltura tradizionali a tecniche moderne che, aumentando la quantità e la qualità della produzione, ne favoriscono la vendita sul mercato. Attraverso un sistema di microcredito comunitario, che permette ai componenti di mettere in comune delle piccole somme di denaro e di prestarsele a vicenda, i diversi gruppi di beneficiari possono usufruire di maggiori somme di denaro per sostenere la produzione agricola.

  • 3) SUPPORTO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE: Si costituiscono gruppi di vendita tra i produttori locali e viene fornita una formazione specifica ad un rappresentante marketing per ogni gruppo. Si cerca così di migliorare la capacità di pianificazione e di negoziazione dei beneficiari nella commercializzazione dei prodotti agricoli, eliminando gli intermediari commerciali e migliorando il loro guadagno.


Luogo: Contea di Kitui

Durata prevista: 48 mesi (2014 – fine 2018)

Beneficiari: 5.000 beneficiari diretti tra agricoltori, allevatori, produttori di ortaggi e apicoltori; 25.000 beneficiari indiretti

Donatori: Ue e Maeci

Partner: SASOL

Nome del progetto: Stengthening livelihood of rural agropastoralist in Kitui East sub county, Kitui County, Kenya
 
Share |
cefaonlus.it
Copyright 2009 Cefa Onlus
Privacy policy Credits

CEFA Onlus, Via Lame 118 - 40122 Bologna
Tel. 051520285 - Fax 051520712
info@cefaonlus.it - C.F. 01029970371