Cefa Onlus

Progetti nel Mondo

Stampa pagina
  • Homepage
  • Marocco
  • OLIVO: per una nuova sfida alimentare
OLIVO: per una nuova sfida alimentare - Marocco
Questo progetto è cofinanziato dalla Cooperazione Italiana. I contenuti della presente pubblicazione sono sotto la sola responsabilità del CEFA e in nessuna circostanza possono essere attribuiti al Ministero degli Affari Esteri.
Il progetto si concentra sul fenomeno dell'abbandono delle campagne e delle periferie produttive della regione della Tadla-Azilal.
L'obiettivo dell'intervento è infatti di garantire la possibilità di permanenza e sviluppo di questi territori per i giovani, gli agricoltori e le donne, tramite percorsi di crescita e formazione integrata agricola e sociale e il sostegno delle cooperative locali, delle associazioni e istituzioni locali, stimolando produzioni tipiche, quali quelle dell’ulivo.
Uno degli obiettivi è la creazione di un centro servizi agricolo che coinvolge molti agricoltori del settore olivicolo (sia per la produzione dell'olio di oliva che delle olive da tavola) nella creazione di una filiera che dalla produzione arborea arrivi sino alla commercializzazione del frutto trasformato.  A livello sociale, il progetto mira a creare le condizioni per il superamento di discriminazioni di genere tramite l'alfabetizzazione e le scuole d'infanzia. In particolare, verranno organizzati corsi di alfabetizzazione di livello I e si creerà una scuola d'infanzia che possa accogliere i bambini, favorendo una disponibilità di tempo alle madri per la formazione ed il lavoro.  

il progetto è stato presentato a Expo. Guarda il video realizzato dalla RAI

Beneficiari:

circa 300 agricoltori che vivono nella regione della Tadla Azilal
circa 1200 donne analfabete: l'analfabetismo femminile - con picchi del 74,8% - è causa ed effetto della povertà e vulnerabilità economica.
tutti gli operatori in campo olivicolo, circa 2000 operatori, compresi i circa 1.000 operatori stagionali.  Indiretti:
i membri delle famiglie dei partecipanti al progetto e circa 10.000 abitanti della zona di Afourer

Durata:
45 mesi 

Partner: 

TD - Association Timoulilt pour le Développement
AIDECA - Association Al Intilaka pour le Développement l'Environnement et la Culture 
ORMVAT - Office Régional de la Mise en Valeur Agricole du Tadla 
INRA - Institut National de la Recherche Agronomique
AREF - Académie régionale d'éducation et de formation 
Dipartimento di Ortoflorofrutticoltura Università di Firenze (Polo Scientifico e Tecnologico)

Luogo:
Regione della Tadla Azilal, zona compresa tra Beni Mellal, Afourer e Fquih Ben Salah

Finanziatori:
Ministero Affari Esteri e Regione Emilia Romagna

Titolo del progetto:
O.L.I.V.O. Olivicoltura Locale Implementata Valorizzando gli Olivicoltori di Tadla-Azilal


 







Share |
cefaonlus.it
Copyright 2009 Cefa Onlus
Privacy policy Credits

CEFA Onlus, Via Lame 118 - 40122 Bologna
Tel. 051520285 - Fax 051520712
info@cefaonlus.it - C.F. 01029970371